Competenze di vita e della salute

Gioco «Mettere in discussione il proprio agire»

Tempo

8–10 minuti

 

Materiali             

 

Svolgimento

Un membro della squadra assume volontariamente il ruolo di leader. Quindi forma due gruppi il più possibile equilibrati tra loro. Dopo la formazione dei gruppi, si discutono in plenaria i pro e i contro dei criteri scelti per la formazione dei gruppi.

 

Promozione della competenza di vita: Pensiero critico

Passaggio 1 – Osservazione (Percezione)

  • Secondo voi, sono stati formati gruppi giusti ed equilibrati?
  • Qualcuno si è sentito emarginato in base ai criteri scelti?

 

Passaggio 2 – Valutazione (Discussione)

  • Quali sono stati i pro e i contro dei criteri scelti per la formazione dei gruppi?
  • Utilizzereste di nuovo questi criteri per formare dei gruppi? Perché (no)?

 

Passaggio 3 – Riflessione (Opzioni alternative)

  • Quali situazioni della vita di tutti i giorni richiedono un pensiero critico?
  • Immaginate di avere notato un’ingiustizia in una determinata situazione. Come potete farvi sentire e agire?

 

Passaggio 4 – Accompagnamento (Applicazione)

  • Come responsabile, osserva se grazie a questo esercizio i ragazzi riescono più facilmente a esercitare il pensiero critico. Cogli occasioni successive per riprendere l’argomento.

 

Passaggio 5 – Ricominciare dal Passaggio 1

Ricerca

Temi (0 di 0)

Nessun risultato

Shop (0 di 0)

Nessun risultato

Download (0 di 0)

Nessun risultato

Login

Registrati ora e approfittane

  • Ricevi gratuitamente una t-shirt «cool and clean».

  • Raggruppa i tuoi preferiti.

  • Commenta i singoli contributi, aiutandoci così a migliorare la qualità.

  • Rimani sempre aggiornato con la nostra newsletter.

  • Approfitta del supporto da parte del consulente cantonale.

Registrati

Modifica password

Inserisci una nuova password

Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio

Reimposta la password

Inserisci una nuova password

Campo obbligatorio
Campo obbligatorio

Reimposta la password

Inserisci il tuo indirizzo e-mail

Indirizzo e-mail non valido.