Fairplay

Gioco «Frustrazione, violenza e fairplay»

Tempo

10 minuti

 

Materiali

Cronometro

 

Svolgimento

Disporre due squadre in due cerchi concentrici (diametro del cerchio interno circa 5 m). Mentre la squadra all’esterno cerca di far girare una palla in circolo il maggior numero di volte possibile, i nuotatori nel cerchio interno devono formare una «stella»: il primo nuotatore si dirige verso il compagno che gli sta di fronte, batte il cinque e ritorna al proprio posto. Il giocatore a cui è stato battuto il cinque nuota verso il nuotatore successivo (che gli sta di fronte), batte il cinque e così via, fino alla scadenza del tempo della gara (3 minuti). La sequenza va sempre rispettata. Per ogni stella completata vengono assegnati tre punti. La squadra con la palla riceve un punto per ogni giro portato a termine. I giovani contano I propri giri. In seguito, le squadre si scambiano i ruoli. Quale squadra otterrà il punteggio più alto sommando le due forme?

Una squadra riceve di nascosto l’istruzione di accorciare il percorso o di saltare alcuni nuotatori mentre forma la stella. Questa squadra otterrà un punteggio più alto.

Variante: se la forma a stella è troppo complicata, in alternativa possono essere prese in considerazione le seguenti forme:

  • ormare un quadrato al posto della stella e battere il cinque
  • nuotare in circolo intorno all’intera squadra e ritornare al proprio posto

 

Promozione della competenza di vita: Gestione delle sensazioni

Passagio 1 – Osservazione (Percezione)

  • Qualcuno ha notato l'inganno?
  • Il gruppo che ha imbrogliato era davvero migliore?
  • Qualcuno della squadra che ha imbrogliato ha partecipato malvolentieri? Perché (no)?

 

Passagio 2 – Valutazione (Discussione)

  • Perché questo comportamento è sleale?
  • Quali sensazioni ha avuto chi ha barato? E quali chi è stato imbrogliato?
  • Chi era frustrato? Perché?
  • Come potreste garantire che nella squadra tutti rispettino le regole?

 

Passagio 3 – Riflessione (Opzioni alternative)

  • Come vorreste che si comportasse in futuro la vostra squadra nei confronti di chi bara? Come affrontate la situazione?
  • Poniamo che in una gara notiate un imbroglio. Come potreste fare per mantenere la calma e come vi rivolgereste a chi bara?

 

Passagio 4 – Accompagnamento (Applicazione)

  • In veste di monitori, osservate se il nuovo atteggiamento verso gli imbrogli dà buoni risultati. In caso negativo, parlatene ancora con i giovani.

 

Passagio 5 – Ricominciare dal Passaggio 1

 

Competenze per la vita che sono incentivate con questa forma di gioco:

Ricerca

Temi (0 di 0)

Nessun risultato

Shop (0 di 0)

Nessun risultato

Download (0 di 0)

Nessun risultato

Login

Registrati ora e approfittane

  • Ricevi gratuitamente una t-shirt «cool and clean».

  • Raggruppa i tuoi preferiti.

  • Commenta i singoli contributi, aiutandoci così a migliorare la qualità.

  • Rimani sempre aggiornato con la nostra newsletter.

  • Approfitta del supporto da parte del consulente cantonale.

Registrati

Modifica password

Inserisci una nuova password

Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio

Reimposta la password

Inserisci una nuova password

Campo obbligatorio
Campo obbligatorio

Reimposta la password

Inserisci il tuo indirizzo e-mail

Indirizzo e-mail non valido.