I miei obiettivi

Un piccolo grande uomo

Haile Gebrselassie

Ottavo di dieci fratelli, il giovane Haile Gebrselassie deve percorrere 10 km con la cartella sotto il braccio per andare a scuola. Questo spiega perché quando corre muove appena il braccio sinistro. L’atleta, alto 1m 64, realizza 26 record del mondo nella sua carriera. Ai Giochi olimpici di Atlanta nel 1996 e a Sydney nel 2000 vince la medaglia d’oro sui 10 000 metri. Dal 2001, si specializza sempre più sulla distanza della maratona. E di nuovo batte vari primati mondiali senza mai perdere la modestia che lo caratterizza. Oltre a condurre una carriera sportiva in comparabile, crea anche 400 posti di lavoro in diverse aziende. Nel 2006 assume con successo il ruolo di mediatore fra il Governo etiope e l’opposizione. Diventa anche ambasciatore ONU e s’impegna a favore dell’aiuto allo sviluppo.

 

Maggiori informazioni sull’argomento:

Campione olimpico estivo ed invernale Campionessa malgrado la poliomelite

eindrücklich!

Emilie

es geht auch so....

Edgar

Un modèle!

yves

Ricerca

Temi (0 di 0)

Nessun risultato

Shop (0 di 0)

Nessun risultato

Download (0 di 0)

Nessun risultato

Login

Registrati ora e approfittane

  • Ricevi gratuitamente una t-shirt «cool and clean».

  • Raggruppa i tuoi preferiti.

  • Commenta i singoli contributi, aiutandoci così a migliorare la qualità.

  • Rimani sempre aggiornato con la nostra newsletter.

  • Approfitta del supporto da parte del consulente cantonale.

Registrati

Modifica password

Inserisci una nuova password

Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio

Reimposta la password

Inserisci una nuova password

Campo obbligatorio
Campo obbligatorio

Reimposta la password

Inserisci il tuo indirizzo e-mail

Indirizzo e-mail non valido.