Fairplay

Gioco «Come affrontare le scorrettezze»

Tempo

10 minuti

 

Materiali

Bastoni da sci, sci, snowboard, palline da tennis

 

Terreno

Superficie pianeggiante di circa 10 x 10 metri

 

Svolgimento

Formare due gruppi di almeno 4 persone. Un gruppo forma un cerchio (circa 3 metri di distanza fra una persona e l’altra). Ogni componente crea una porta conficcando nella neve due bastoni da sci o due sci a circa un metro di distanza l’uno dall’altro (se si utilizzano degli snowboard posarli per il lungo con la superficie piatta rivolta all’insù). Disporre due porte in più rispetto al numero di giocatori e disporre un portiere davanti ad ogni porta. Per difendere le due porte non custodite bisogna spostarsi da una porta all’altra. I giocatori del gruppo avversario si dispongono per metà in cerchio e per l’altra metà al di fuori di esso. Ottengono un punto quando riescono a passare una pallina da tennis attraverso una porta non custodita. (Se si utilizzano degli snowboard, prima di raggiungere il partner la pallina deve rimbalzare). Quale gruppo segna il maggior numero di reti in tre minuti?

Prima dell’inizio del gioco, ad un difensore viene chiesto di buttare a terra i bastoni da sci o gli sci che delimitano la porta, cosicché gli attaccanti non possano effettuare dei passaggi attraverso essa.

 

Promozione della competenza di vita: Gestione delle sensazioni

Passagio 1 – Osservazione (Percezione)

  • Come si è mostrata la slealtà?
  • Cosa hanno fatto, esattamente, i compagni sleali?

 

Passagio 2 – Valutazione (Discussione)

  • Il vincitore ha vinto con merito?
  • La gara si è svolta in modo equo?
  • Qualcuno ha avuto da ridire su chi ha corrotto il gioco o si è addirittura lamentato?
  • Che sensazioni ha generato la violazione delle regole? Frustrazioni, rabbia, risentimento, ecc.?

 

Passagio 3 – Riflessione (Opzioni alternative)

  • Come si potrebbe affrontare un comportamento non corretto sia tra i compagni di squadra, sia tra gli avversari, in modo chiaro e rispettoso?
  • Poniamo che veniate chiaramente penalizzati. Quali espressioni potrebbero aiutarvi a mettere in evidenza le circostanze?

 

Passagio 4 – Accompagnamento (Applicazione)

  • In veste di monitori, osservate se i giovani hanno cambiato il loro comportamento nella vita quotidiana in seguito al colloquio. In caso negativo, parlatene ancora quando se ne presenta l'occasione.

 

Passagio 5 – Ricominciare dal Passaggio 1

 

Competenze per la vita che sono incentivate con questa forma di gioco:

Ricerca

Temi (0 di 0)

Nessun risultato

Shop (0 di 0)

Nessun risultato

Download (0 di 0)

Nessun risultato

Login

Registrati ora e approfittane

  • Ricevi gratuitamente una t-shirt «cool and clean».

  • Raggruppa i tuoi preferiti.

  • Commenta i singoli contributi, aiutandoci così a migliorare la qualità.

  • Rimani sempre aggiornato con la nostra newsletter.

  • Approfitta del supporto da parte del consulente cantonale.

Registrati

Modifica password

Inserisci una nuova password

Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio

Reimposta la password

Inserisci una nuova password

Campo obbligatorio
Campo obbligatorio

Reimposta la password

Inserisci il tuo indirizzo e-mail

Indirizzo e-mail non valido.